Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare

MailChimp newsletter

Cambiamento

  • consulenza via e-mail


    SHINUI - Centro di Consulenza sulla Relazione offre un servizio di consulenza, anche psicologica, via e-mail.

    Il servizio è rivolto a chi attraversa un momento di difficoltà nella vita, caratterizzato da incomprensioni o difficoltà relazionali, a chi vive una situazione di impasse e desidera un aiuto per attivare le proprie risorse e creare una svolta, a chi deve prendere una decisione e desidera sentire un'altra voce, a chi ambisce a migliorare la qualità della propria vita o a chi semplicemente vorrebbe un consiglio, anche rispetto ad aspetti educativi.
    Il cambiamento fa parte della vita e il sostegno, nei momenti di incertezza, diventa essenziale. Trovare uno spunto, nuove idee, intravedere altri orizzonti, essere affiancati in un momento decisionale rilevante, sono solo alcuni degli esempi di come l'utilizzo di uno dei mezzi più antichi di comunicazione - la lettera - possa essere d’aiuto. Oggi, con le nuove tecnologie lo scambio diviene più facile, accessibile e veloce.

     

    A chi rivolgersi?

    Ilaria Micheletti si occupa del servizio di consulenza psicologica online. Ilaria risponderà a domande di tipo esistenziale, a lettere legate a situazioni di sconforto, a dubbi riguardo la propria vita (legati anche alla coppia o alla famiglia), momenti di disagio o anche domande su come indirizzarsi verso un professionista competente.

    Elena Lonardi si focalizza sul benessere, su questioni relazionali anche di coppia o familiari, su aspetti educativi, su fasi di transizione, che creano un momento di crisi e domande sul come raggiungere nuovi equilibri, su problematiche in ambito lavorativo.

    Le professioniste sono in stretta collaborazione ed è possibile che una domanda, ad esempio di tipo evolutivo, si trasformi in una consulenza psicologica per la quale una collaboratrice possa richiedere il sostegno dell'altra.

     

    La consulenza via e-mail è un'opportunità per chi ama comunicare per iscritto, trovando il tempo di riflettere e leggere in quiete la corrispondenza.

    Alle vostre e-mail risponderà, entro 48 ore dal ricevimento del pagamento, la psicologa o la counselor prescelta; si tratta di professionisti della relazione d’aiuto con una specifica formazione nel campo della comunicazione e delle dinamiche relazionali.

     

    Chi siamo

    Ilaria MichelettiIlaria Micheletti - Psicologa, laureata presso l’Università degli Studi di Bergamo, iscritta all’Albo degli Psicologi della Lombardia, n° 19194.

    Opera in ambito scolastico, sta conseguendo un master relativo ai disturbi dell’apprendimento e ha accumulato esperienza nell’ambito dell’affido. Spinta dalla passione per questa professione, partecipa a diverse attività di volontariato sul territorio, che le consentono continuamente di sperimentarsi all’interno di narrazioni sempre diverse.

    elena lonardiElena Lonardi - Professional Counselor, diplomata presso Shinui e iscritta ad AssoCounseling, numero di iscrizione: A1495-2014. Professionista ai sensi della legge n. 4/2013.

    Inizia la sua carriera come consulente aziendale, ma scopre che le relazioni e gli affetti sono la sua passione. Intreccia quindi l’uno con l’altro.

    Come funziona

    Il servizio di consulenza online prevede la risposta ad un massimo di tre e-mail. La risposta ad ogni mail avverrà nel giro di 48 ore dopo il ricevimento del pagamento.

    Costi

    Il costo di ogni e-mail di consulenza (compresa la risposta) è di 25 euro.

    E' possibile effettuare il pagamento con carta di credito attraverso PayPal oppure effettuare un bonifico sul seguente conto corrente:
    IBAN IT 10 S 05034 11109 000000001701 - Banco Popolare (Bergamo, Agenzia di Città Alta).

    Iter

    1. scegli il tipo di pagamento
    2. compila il form
    3. attendi la risposta
  • counseling

    I percorsi di counseling hanno l'obiettivo di (Edelstein, 2007):

    • Costruire cambiamenti desiderati in situazione conflittuali e di difficoltà relazionali, creando sollievo.
    • Facilitare il superamento delle crisi di transizione, permettendo la crescita e lo sviluppo.
    • Agevolare l'elaborazione di eventi traumatici o luttuosi, aprendo lo spazio a nuove emozioni.
    • Aiutare nelle scelte e nei processi decisionali, ampliando gli orizzonti.
    • Accompagnare processi evolutivi e comunicativi, migliorando la qualità della vita.

    Shinui ha molto a cuore i percorsi di sostegno alla genitorialità, con particolare riferimento alla qualità del rapporto tra genitori e figli, in tutti i tipi di famiglie, comprese quelle affidatarie, adottive, patchwork (cosiddette “ricomposte”), omossessuali, migranti e miste.

    Gli incontri di counseling possono essere svolti all’interno del Centro Shinui, a domicilio, o in altri luoghi, a seconda della situazione. Il luogo degli incontri va comunque concordato con le persone.

  • counseling

    The counseling courses aims (Edelstein, 2007):

    • to build desired changes in conflict situation and relationship difficulties, creating relief;
    • to help overcome crisis of transition, allowing growth and development;
    • to facilitate the development of traumatic or tragic events, creating spaces for new emotions;
    • to help within choices and decision-making, expanding horizons;
    • to accompany developmental and communication processes, improving the quality of life.

    Shinui cares a lot about the support paths to parenthood, with particular reference to the quality of the relationship between parents and children, in all types of families, including foster, adoptive, patchwork (so-called "recomposed"), homosexuals, migrants and mixed .

    The counseling meetings can be done within the Shinui Center, at home, or in other locations, depending on the situation. The place of the meetings is agreed with the clients.

  • Donne in menopausa

    Gruppo in sostegno alle donne in menopausa

    Come attraversare al meglio questa fase del ciclo di vita

    Sbalzi d'umore?

    Cambiamenti difficili?

    Emozioni difficili?

     

    Per maggiori informazioni: 035241039 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  • Gruppi per papà separati

    Gruppi di supporto per papà separati

    In che modo la tua vita è cambiata?

    Hai difficoltà nel legame con i figli?

    Il gruppo: un supporto per far evolvere al meglio gli affetti e le relazioni in famiglia

     

    Per maggiori informazioni:035241039 - This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

  • il modello di lavoro di gruppo con donne migranti e native e migranti

    remedios varo personajePersonaje.Remedios Varo.
    Maria de los Remedios Varo Uranga Alicia Rodriga, più conosciuta come Remedios Varo, è stata una pittrice surrealista, nata in Spagna ad Anglès, Gerona, il 16 dicembre del 1908 e morta in Città del Messico, 8 ottobre del 1963.

    Dal 1993 Cecilia Edelstein ha svolto percorsi di gruppo con donne native e straniere. Videoregistrando gli incontri e analizzando sia il percorso sia le conversazioni, ha sviluppato un modello che risponde ai bisogni delle donne migranti nella fase di inserimento e adattamento, ma anche a quelli di integrazione fra native e migranti.

    Il percorso con sole donne immigrate rappresenta uno spazio di incontro e scambio tra donne di culture diverse, che hanno in comune l'esperienza del processo migratorio; questo spazio si è rivelato non solo un intervento di prevenzione, ma anche di cambiamento. Il vissuto della migrazione, spesso sofferto, cambia, si creano narrazioni diverse che lasciano spazio ad emozioni positive; nasce un altro presente che offre nuovi orizzonti.

    Attraverso questi incontri si creano legami che in seguito continuano a vivere in modo autonomo sia in occasioni informali (cene, feste) sia in momenti più strutturati e formali (associazioni, gruppi di lavoro, spettacoli).

    Questi gruppi rappresentano anche un'opportunità preziosa per imparare l'italiano. Non configurati come percorsi di apprendimento della lingua, dopo 6 – 8 incontri, grazie alla conversazione in italiano – unica lingua in comune –, le donne escono con una conoscenza maggiore e con la possibilità di esprimersi.

    METODOLOGIA

    Questa ricerca si configura come una ricerca-azione: non aveva l'obiettivo di costruire un modello di lavoro di gruppo, ma è nato dalle esperienze vissute, dall'analisi delle conversazioni, dall'osservazione dei processi, dalla presa di coscienza degli esiti e dai feedback delle donne.

    BIBLIOGRAFIA

    Edelstein, C. (2000),"Il pozzo: uno spazio di incontri" in Connessioni , 6, pp.71 - 86.

    In un secondo momento si è avviato un gruppo di ricerca per provare ad applicare il modello con uomini immigrati e con nativi e migranti. Tentativi numerosi e svariati che non sono sfociati in nessuna esperienza.
    La ricerca ha dato lo spazio a diverse ipotesi e conclusioni, avanzate nell'articolo pubblicato nel 2003:
    Edelstein, C. et al. (2003). "Il modello di lavoro di gruppo con donne migranti - Una rivisitazione al maschile" in m@gm@ - Rivista Elettronica di Scienze Umane e Sociali. Vol. 1 n° 2, (con Galvez Sanchez, F. e Pavioni, L.)

  • psicoterapia

    I percorsi psicoterapeutici sono rivolti al trattamento di diversi disturbi, tra cui quelli dell'alimentazione, dell'umore, problemi di tipo psicosomatico, disturbi dell’ansia, attacchi di panico, dipendenze (da gioco, alcol e altre sostanze tossiche). Tali percorsi, come tutti gli altri, sono rivolti a singoli, coppie e famiglie, a seconda della richiesta o della situazione; il “setting” (chi parteciperà alle sedute, frequenza e durata delle sedute) va comunque concordato con le persone; i percorsi possono essere di aiuto anche a individui con diagnosi psichiatriche e ai loro familiari.

    L’intervento psicoterapeutico viene offerto con gli obiettivi di:

    • curare il disturbo manifestato,
    • creare cambiamenti desiderati,
    • raggiungere la scomparsa dei sintomi.