Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare

MailChimp newsletter

NUOVO CICLO DI INCONTRI promosso da Shinui!

A grande richiesta, Shinui propone un ciclo di 5 incontri sul tema della CASA.

La casa da sempre definisce il luogo delle relazioni intime; da sempre ciò che avviene “in casa” si distingue nettamente da ciò che avviene “fuori”; le “mura domestiche” sono una frontiera che isola dalle formalità del lavoro, dal commercio e dal consumo.
Con le restrizioni dell’emergenza sanitaria, questa barriera tra il dentro e il fuori è diventata molto porosa: le caratteristiche della vita domestica si sono contaminate con quelle del mondo esterno. Il luogo delle relazioni intime è divenuto il luogo d’intreccio di mondi che fino ad allora non si erano incontrati, se non di sfuggita. Questa metamorfosi che stiamo vivendo ha modificato inevitabilmente il nostro modo di percepire il luogo che abitiamo.
Tutto questo ci ha ispirato per concentrarci sugli oggetti della casa e sulle cose che attivano la nostra memoria sensoriale, sui ricordi delle case del passato, sullo sguardo e sui significati di “casa”, anche di quella ideale.

18:00 - 20:00 su piattaforma Zoom.

Mercoledì 17 febbraio 2021 - Orietta Sponchiado
La casa ideale ai tempi del Coronavirus
Collage e narrazioni
Nel laboratorio si sperimenterà la tecnica analogica del collage: utilizzando immagini evocative del tema della casa ai tempi della pandemia, si lavorerà con i partecipanti sui vissuti, sulle emozioni, sugli stati d’animo, costruendo narrazioni “altre”, legate agli aspetti profondi della persona e non solo alla sua razionalità.

Mercoledì 3 marzo 2021 - Anna Consiglio
Immagini e angoli di casa
Fotografie e narrazione
Le fotografie contengono oggetti preziosi, arredi della casa a cui solitamente non si presta attenzione, angoli vissuti, tutti metafore di miti familiari e credenze trasmesse alle generazioni, ma anche ambienti legati a sogni futuri e spazi che consentono il racconto dell’abitare le nostre case ai tempi della pandemia, in un anno in cui il tempo sembra essersi fermato.

Mercoledì 17 marzo 2021 - Silvia Luraschi
Abitare le parole
Scrittura autobiografica e narrazione
Le nostre case sono colme di parole. Parole dette ad alta voce, parole pensate e parole scritte. Siamo circondati da libri, giornali, computer, smartphone, oggetti pieni di parole. Durante l'incontro, attraverso la pratica della scrittura auto-biografica, scriveremo come se le parole fossero mondi tutti da esplorare per abitare i nostri spazi e (ri)scoprirli.

Mercoledì 31 marzo 2021 - Luigi Ubbiali
Una casa per i nostri ricordi
Oggetti e narrazione
In questo difficile anno di lockdown, la casa è diventata il luogo privilegiato in cui sostare fra gli oggetti che abitano le nostre stanze, dai più preziosi ai più improbabili. Sono tessere di un abitare che compongono un contesto familiare e accogliente per noi e per i nostri ospiti.
In questo laboratorio s'intende proporre un viaggio fra gli oggetti, che in una casa solleticano il racconto di eventi e persone, evocando lo spirito che anima il senso delle cose.

Mercoledì 7 aprile 2021 - Emanuele Zanaboni
La casa, tra pubblico e privato
Narrazione e Co-costruzione di storie
Che cosa rappresenta per noi la nostra casa? Un nido sicuro? Un rifugio? Un vincolo? Uno spazio soffocante? Le radici? Un campo base da cambiare nel tempo a seconda delle opportunità della vita? Un luogo di incontro, piazza degli affetti per amici e parenti?
Esploreremo i significati legati all’abitare la propria casa e alle sue caratteristiche all’interno di una cornice narrativa nella quale possano prendere voce le esperienze, le progettualità e i sogni dei partecipanti, per connettere il tema della casa con quello della propria esperienza di vita.

I laboratori sono destinati a operatori sociali e professionisti della relazione di aiuto dell'ambito educativo, psico-sociale, assistenziale e sanitario poiché hanno anche l'obiettivo di conoscere la metodologia di lavoro dell'approccio Sistemico Pluralista attraverso l'esperienza personale. Il percorso è comunque aperto a tutt* coloro che desiderano approfondire questa attuale tematica.

Vengono riconosciuti 2 crediti formativi A.I.M.S. per ciascun incontroaims.jpg

Vengono riconosciuti 5 crediti formativi AssoCounseling per chi svolge l'intero percorso.

La quota di partecipazione per ciascun laboratorio è di 60 euro + IVA, per tutto il percorso 250 +IVA (sconto di 50 euro).

I posti sono limitati a 10 persone per ogni data, al fine di poter garantire una buona qualità del laboratorio.

Per info e iscrizioni scrivere una mail a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.