Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare

MailChimp newsletter

Se la relazione con la complessità dell’altro passa attraverso il corpo, come sostenuto dalle sempre più raffinate ricerche neuroscientifiche, allora la/il professionista della relazione d’aiuto ha la necessità di acquisire e mantenere una sensibilità del sentire. Un sentire di “esserci” nella relazione con la/il cliente non solo con la mente, ma con tutto il corpo.
Questo sentire complesso, a partire dal corpo, richiede un’attenzione quotidiana e costante che non è semplice mantenere sia nel lavoro online che in quello in presenza o in una fase di crisi pandemica (sarebbe più corretto dire sindemica) come quella che stiamo attraversando.

Per questi motivi il seminario proporrà ai partecipanti una serie di esperienze pratiche di ascolto attivo di sé, tratte dal Metodo Feldenkrais, per entrare in un contatto il più possibile piacevole e non giudicante con il proprio corpo. Tali esperienze, e la discussione in gruppo, forniranno degli strumenti utili per vivere al meglio con il proprio corpo durante l’attività professionale. In particolare, il seminario porterà a sviluppare maggiore attenzione e benessere alla consapevolezza del respiro, la mobilità degli occhi, la postura comoda da seduti e la flessibilità del collo e delle spalle.

Sabato 23 ottobre 2021 dalle ore 09.00 alle 13.00

A cura della Dott.ssa Silvia Luraschi - Consulente Pedagogica a orientamento Sistemico-Pluralista, membro del corpo docente e tutor del Centro Shinui. Dottore di Ricerca in Scienze della Formazione e Comunicazione e Insegnante del Metodo Feldenkrais.

Vengono riconosciuti 2 crediti formativi AssoCounseling

La quota di partecipazione per questo seminario è di euro 40,00 (IVA compresa).
Sconto ex allievi ed ex tirocinanti Shinui: euro 30 (IVA compresa). 
Per i soci Shinui la partecipazione è gratuita.

Pagamento tramite Bonifico intestato a Shinui C.C.R. - IBAN: IT 10 S 05034 11109 000000001701.

Per iscrizioni rivolgersi a  This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.