Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare
non solo compiti

L'aumentare delle famiglie immigrate con bambini e il loro faticoso inserimento nelle strutture scolastiche hanno fatto sì che il problema già presente della dispersione si accentuasse fino a configurarsi come un'emergenza a cui le istituzioni faticano a far fronte con le loro risorse tradizionali.

Figure come quelle dei mediatori, dei counselor e in generale dei professionisti che operano nelle situazioni di disagio, diventano sempre più indispensabili nel supporto agli operatori scolastici e agli insegnanti. La loro funzione, nella maggior parte dei casi, è quella di intervenire in un contesto culturale e familiare per agevolare i rapporti e tentare di inserire un cambiamento che investa l'intero sistema.

Il progetto "Nonsolocompiti" è nato in particolare intorno alla specifica esigenza di trovare un supporto all'inserimento/frequenza scolastica degli alunni stranieri iscritti alla scuola dell'obbligo. Questo tipo di aiuto ha proposto una lettura più articolata e sistemica di un territorio, delle sue agenzie socioeducative, dei suoi sistemi familiari. Al progetto, svolto dal 2002 al 2005, potevano comunque accedere bambini italiani e il gruppo misto diventava un'ulteriore risorsa.

Responsabile e supervisore: Cecilia Edelstein.