Centro Di Consulenza Sulla Relazione Scuola Di Counseling Sistemico Pluralista Corso Di Mediazione Familiare

MailChimp newsletter

Tesi finale di: Dott.ssa Maria Paola de Micheli

Relatore: Dott.ssa Cecilia Edelstein

Anno di discussione tesi: giugno 2020

L’autrice, attraverso il presente elaborato, illustra come l’attività di counseling consenta al farmacista di non fermarsi alle solo conoscenze farmacologiche, di tutela e di promozione della salute ma, come, attraverso l’empatia e l’ascolto attivo possa farsi promotore di processi di cambiamento, valorizzando al contempo sia le risorse personali che le relazioni con l’ambiente circostante.

All’interno del primo capitolo, dopo aver ripercorso le tappe storiche della nascita della farmacia, viene sottolineato come i rapidi cambiamenti storici e sociali abbiamo chiesto al farmacista di indossare nuove vesti. Da sempre pilastro delle comunità, al farmacista viene chiesto non solo di essere preparatore e dispensatore di medicinali, ma anche ascoltatore ed educatore per accogliere e supportare i clienti e pazienti. Per fa ciò è indispensabile sviluppare alcune caratteristiche salienti del counseling: la comunicazione e l’empatia.

Nel secondo capitolo viene descritto invece il viaggio compiuto dal counseling a partire dagli anni trenta, per poi arrivare a definire che cosa è il counseling e chi è il counselor.

Nel terzo capitolo, dopo aver presentando la storia del metodo sistemico dalle origini ad oggi, vengono passati in rassegna i principali approcci sistemici del counseling, fino ad arrivare alla descrizione dell’approccio innovativo di Cecilia Edelstein, ovvero il counseling sistemico pluralista. Viene inoltre descritto il progetto di counseling realizzato dall’autrice in farmacia che si rivolge alla promozione della salute dei clienti e di tutta la comunità.

Nel quarto capitolo attraverso l’utilizzo di tre opere d’arte vengono descritti gli stati d’animo provati dalla farmacista durante l’emergenza sanitaria Covid-19: disperazione, tristezza e speranza. Sono stati inoltre raccontate due storie di clienti che l’autrice ha supporto e aiutato in questo periodo storico.